Dalla variazione delle stelle alla conoscenza della struttura sul larga scala dell'Universo

Ricerca

Il terzo ambito di ricerca riguarda l’osservazione, il monitoraggio e la scoperta di stelle variabili.

Questo lavoro consiste nel riconoscere sorgenti variabili ancora non note. Nella ricerca astronomica e, in particolare, negli studi di fotometria si utilizzano delle stelle campione, la cui luminosità è ben nota. Se, dunque, si considera una sorgente campione con luminosità costante che invece non lo è si introducono errori ed incertezze nei risultati.

L’esperienza accumulata nelle misurazioni fotometriche dei transiti esoplanetari è stata preziosa per il GAL Hassin per ampliare la ricerca e creare una routine di lettura dei dati che permette di individuare stelle variabili e, tra queste, anche qualcuna di non nota.

Il 9 agosto 2020, durante il monitoraggio di un transito esoplanetario, il GAL Hassin ha scoperto una nuova stella variabile, che è stata battezzata GALVAR1, che si trova nella costellazione di Andromeda, a una distanza di circa 4500 anni luce dalla Terra.

L’osservazione è stata condotta per cinque ore producendo un set di 700 immagini da 30 secondi, acquisite con filtro R con il Galhassin Robotic Telescope 2 (GRT2, nell’immagine qui sotto). Ciascun puntino bianco è una stella, catturata all’interno di un’area di cielo delle dimensioni di 40×40 arcmin: appena più grande del disco della luna piena. Quella cerchiata in rosso è la stella GALVAR-1.

Nel 2021 sono in corso osservazioni della stella variabile attiva V1298 Tau (tipologia T-Tauri), allo scopo di caratterizzarne la variabilità in multi-banda durante l’osservazione tramite telescopio spaziale XMM-Newton. L’osservazione è condotta in maniera congiunta con l’Osservatorio Polifunzionale del Chianti e l’Osservatorio Castrofilippo.

 

Lo studio delle stelle variabili permise di stimare le distanze tra il nostro Sole e le stelle di galassie lontane situate in varie zone dell’universo, cambiando per sempre la nostra visione del Cosmo.

Sabrina Masiero