Archivio post

Walter Ferreri al TG Leonardo racconta l’eclisse di Luna

Archivio post

Su TG Leonardo di ieri, lunedì 21 gennaio 2019, il Prof. Walter Ferreri, astronomo dell’Istituto Nazionale di Astrofisica- Osservatorio Astrofisico di Torino e Premio GAL Hassin 2013 è stato intervistato in merito all’eclisse totale di Luna avvenuta ieri mattina, in particolare sulla storia delle eclissi e chi fu il primo a capire che cosa era un’eclisse.

“Non abbiamo delle idee certe ma pare sia stato Talete di Mileto il primo a rendersi conto che la Luna entrava nel cono d’ombra della Terra”, racconta Walter Ferreri. “La cosa sorprendente, a mio avviso, è che, grazie a questo fatto, Ipparco è stato in grado di determinare la distanza e le dimensioni della Luna seguendo le eclissi”.
“Ipparco conosceva le dimensioni della Terra, che erano state determinate da Eratostene cinquant’anni prima, e quindi sapendo quanto appariva grande il Sole e guardando quant’era grande l’ombra della Terra sulla Luna, e conoscendo le dimensioni della Terra con una serie di rapporti geometrici Ipparco è stato in grado di determinare tale distanza, distanza che poi è stata migliorata soltanto nel XVIII secolo”. L’intera intervista la trovate qui (minuti 10.14)

Walter Ferreri è stato il fondatore e direttore scientifico di Orione, la prima rivista italiana di divulgazione astronomica di larga diffusione. Esperto di telescopi e di fotografia astronomica, con la sua attività e i suoi libri è stato il punto di riferimento di generazioni di astrofili. E’ Premio GAL Hassin 2013, oltre che un grande amico del GAL Hassin e nei mesi scorsi ha tenuto un corso di fotografia astronomica, comunicazione dell’astronomia e utilizzo dei telescopi qui da noi.