Archivio eventi

La notte della Luna

Sei giornate dedicate alla Luna: passato, presente e futuro dell'esplorazione spaziale umana.

Il GAL Hassin dedica sei giornate alla Luna: 16 – 17- 20 – 21 – 23 3 24 luglio 2022.


Dalle caratteristiche del nostro satellite da un punto di vista geologico e astronomico alla sua “conquista” con le prime missioni umane da parte della NASA (Missioni Apollo) per arrivare ai giorni nostri con i nuovi progetti futuri, il Moon Village e il Lunar Gateway.

Che cosa ci riserva il futuro?

Il 16, 17, 23 e 24 luglio le serate osservative sono dedicate allo studio degli asteroidi osservati con il telescopio Galhassin Robotic Telescope 1 (GRT1); il 20 e il 21 luglio non sono previste osservazioni del cielo.

il costo di ingresso del 16, 17, 23 e 24 luglio (biglietto Full Day ) è di €20,00/adulto e di 10,00/bambino (5-10 anni); il costo di ingresso del 20 e 21 luglio (biglietto Standard) è di €12,00/adulto; 8,00€/ragazzo (11-14 anni) e di 5,00€/bambino (5-10 anni).

Locandina evento. Crediti: grafica di Sabrina Masiero; immagine Luna/NASA

LA NOTTE DELLA LUNA: IL PASSATO, IL PRESENTE E IL FUTURO

17:00

Ingresso

17:30

Tute spaziali. Un piccolo gioiello di sopravvivenza

Attività dedicata all’esplorazione spaziale lunare con le prime missioni spaziali sulla Luna, le Missioni Apollo. Confronto tra le tute utilizzate dali astronauti delle Missioni Apollo e le recentissime tute di SpaceX. Incontro al Museo GAL Hassin. Durata 30 minuti.

La stessa attività viene proposta per le date del 17, 20, 21, 23 e 24 luglio. 

18:00

AstroStories

Protagonisti e protagoniste nella Storia della Scienza ponendo l’accento su quei protagonisti e quelle protagoniste che hanno avuto un ruolo nello studio del nostro satellite o nell’esplorazione spaziale: Galileo Galilei e Sally K. Ride, prima donna astronauta americana a volare nello spazio (giugno 1983). In Museo del GAL Hassin. Durata 30 minuti.

La stessa attività viene proposta per le date del 17, 20, 21, 23 e 24 luglio. 

 

18:30

L’alba dell’era spaziale

L’alba dell’era spaziale. Proiezione di un video che racconta l’avventura spaziale umana e robotica. La nostra Galassia: stelle, polvere e gas ma anche tanti, tanti pianeti. Attività in Planetario. Durata 1 ora e mezza circa.

La stessa attività viene proposta per le date del 17, 20, 21, 23 e 24 luglio. 

 

21:30

Osserviamo il Cielo

Osservazione del Cielo ad occhio nudo.  A caccia di asteroidi con il Galhassin Robotic Telescope 1 (GRT1). Le osservazioni del GAL Hassin nello studio degli oggetti minori del Sistema Solare. (durata 40 minuti).
Osservazioni in remoto con il GRT1 del profondo cielo.

Indicazioni su come si osserva la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) e alcuni satelliti.

La stessa attività viene proposta per le date del 17, 23 e 24 luglio. 

Leggi