Archivio post

Al GAL Hassin con il Green Pass

Dal 6 agosto 2021 per l’ingresso al GAL Hassin è richiesta la certificazione verde Covid-19 (Green Pass), comprovante l’inoculamento almeno della prima dose vaccinale Sars-CoV-2 o la guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi), oppure l’effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore).

Sono esentati i bambini al di sotto dei dodici anni e coloro che per comprovati motivi di salute, sulla base di idonea certificazione medica, non possono vaccinarsi.

L’accertamento del possesso di una delle certificazioni sopra riportate verrà effettuato al momento dell’ingresso al GAL Hassin.