Archivio post

19 marzo 2017: misuriamo il mondo al GAL Hassin

Archivio post

di Sabrina Masiero, GAL Hassin/INAF-Osservatorio Astronomico di Palermo

Circa 2200 anni fa un astronomo chiamato Eratostene, che viveva in Egitto nella città di Alessandria situata sul delta del Nilo, per la prima volta nella storia riuscì a misurare le dimensioni della Terra. Se tutto ciò sembra incredibile possiamo aggiungere che il suo risultato fu molto simile alla misura che oggi conosciamo e che possiamo trovare su qualunque atlante geografico.

Come fu possibile per Eratostene realizzare tale impresa coi mezzi a disposizione nella sua epoca?

Non è necessario trovarsi ad Alessandria d’Egitto o a Siene e neppure fare la misura della circonferenza terrestre il giorno del solstizio d’estate, il 21 giugno.

“Un genio, due bastoni e un’ombra”: si intitola così l’esperienza che andremo a ripetere insieme a tutti voi domenica 19 marzo 2017 al GAL Hassin dalle ore 10.30 alle ore 16.30.

Ingresso 10 euro. Bimbi fino a 5 anni entrano gratis.

Per scaricare il programma della giornata clicca qui.