Archivio post

17-18-19 dicembre: L’universo che si manifesta ai tuoi occhi

Attività divulgative al GAL Hassin

Venerdì 17, sabato 18 e domenica 19 dicembre 2021 al GAL Hassin vengono proposte le seguenti tematiche:

– la Stella Cometa del nostro Natale;
– Maria Mitchell, la prima donna a scoprire una cometa;
– il silica glass (o vetro del deserto) e il legame con una cometa entrata in atmosfera circa 29 milioni di anni fa;
– un viaggio nel passato e nel futuro dell’esplorazione spaziale umana.

Prenotazione obbligatoria sul nostro sito alla pagina: BIGLIETTO STANDARD (OTTOBRE-GIUGNO)

Per informazioni, scrivete a prenotazioni@galhassin.it oppure contattateci allo 0921 662890/329 845 2944 (da mercoledì a domenica, dalle ore 9.30 alle ore 12.30; da martedì a domenica, escluso giovedì, dalle ore 15.30 alle 18.00).

INGRESSO DAL CANCELLO PEDONALE, ORE 15.00 (CONTINGENTATO). INIZIO ATTIVITA’ ORE 15.30. TUTTI I VISITATORI DAI 12 ANNI DEVONO ESSERE MUNITI DI SUPER GREEN PASS; TUTTI I VISITATORI DAI 6 ANNI DEVONO INDOSSARE CORRETTAMENTE LA MASCHERINA FFP2/CHIRURGICA SIA ALL’INTERNO (PLANETARIO, MUSEO) CHE ALL’ESTERNO (PARCO DELLO SPAZIO E DEL TEMPO).

Programmazione

15:30

La Stella Cometa del nostro Natale

Si parla dell’interpretazione astronomica che è possibile dare oggi, sulla base di una ricostruzione storica e astronomica del cielo di circa duemila anni fa, della stella di Betlemme che, secondo la tradizione cristiana, guidò i Re Magi a Gerusalemme e fino alla Grotta di Betlemme, che custodiva Gesù bambino, la Vergine Maria e San Giuseppe.
Con una ricostruzione basata sulla posizione di stelle e pianeti sul passaggio di una eventuale cometa o sull’esplosione di una supernova che avrebbero potuto avvenire circa duemila anni fa, oggi possiamo dare una interpretazione scientifica a questo evento biblico.
Durata: 45 minuti

16:15

AstroStories: l’incontro con i protagonisti della nostra Scienza

La Cometa di Miss Mitchell.
1847 T1 Mitchell è una cometa non periodica scoperta il 1º ottobre 1847 da Maria Mitchell, astronoma. L’anno successivo, nel 1848, il Re di Danimarca Cristiano VIII, che era solito donare una medaglia d’oro ad ogni scopritore di comete, assegnò la medaglia d’oro a Miss Mitchell, che da quel momento divenne la prima donna a scoprire una cometa.
Durata: 15 minuti

16:30

Silica Glass e comete

Circa 28-29 milioni di anni nei cieli dell’Egitto avvenne una grande esplosione: una cometa penetrò nell’atmosfera frammentandosi e dando vita al Silica glass, il vetro del deserto libico. La storia dei Faraoni è legata a questo vetro di grande purezza, dato dalla fusione del materiale cosmico con la sabbia del deserto.
Durata: 30 minuti

17:00

L’alba dell’era spaziale

Un viaggio nel nostro Universo: dal nostro Sistema Solare e nella nostra Galassia. Con proiezione del video full dome L’alba dell’era spaziale.
Durata 1 ora.

Leggi

15:30

La Stella Cometa del nostro Natale

Si parla dell’interpretazione astronomica che è possibile dare oggi, sulla base di una ricostruzione storica e astronomica del cielo di circa duemila anni fa, della stella di Betlemme che, secondo la tradizione cristiana, guidò i Re Magi a Gerusalemme e fino alla Grotta di Betlemme, che custodiva Gesù bambino, la Vergine Maria e San Giuseppe.
Con una ricostruzione basata sulla posizione di stelle e pianeti sul passaggio di una eventuale cometa o sull’esplosione di una supernova che avrebbero potuto avvenire circa duemila anni fa, oggi possiamo dare una interpretazione scientifica a questo evento biblico.
Durata: 45 minuti

16:15

AstroStories: l’incontro con i protagonisti della nostra Scienza

La Cometa di Miss Mitchell.
1847 T1 Mitchell è una cometa non periodica scoperta il 1º ottobre 1847 da Maria Mitchell, astronoma. L’anno successivo, nel 1848, il Re di Danimarca Cristiano VIII, che era solito donare una medaglia d’oro ad ogni scopritore di comete, assegnò la medaglia d’oro a Miss Mitchell, che da quel momento divenne la prima donna a scoprire una cometa.
Durata: 15 minuti

16:30

Silica Glass e comete

Circa 28-29 milioni di anni nei cieli dell’Egitto avvenne una grande esplosione: una cometa penetrò nell’atmosfera frammentandosi e dando vita al Silica glass, il vetro del deserto libico. La storia dei Faraoni è legata a questo vetro di grande purezza, dato dalla fusione del materiale cosmico con la sabbia del deserto.
Durata: 30 minuti

17:00

L’alba dell’era spaziale

Un viaggio nel nostro Universo: dal nostro Sistema Solare e nella nostra Galassia. Con proiezione del video full dome L’alba dell’era spaziale.
Durata 1 ora.

Leggi

15:30

La Stella Cometa del nostro Natale

Si parla dell’interpretazione astronomica che è possibile dare oggi, sulla base di una ricostruzione storica e astronomica del cielo di circa duemila anni fa, della stella di Betlemme che, secondo la tradizione cristiana, guidò i Re Magi a Gerusalemme e fino alla Grotta di Betlemme, che custodiva Gesù bambino, la Vergine Maria e San Giuseppe.
Con una ricostruzione basata sulla posizione di stelle e pianeti sul passaggio di una eventuale cometa o sull’esplosione di una supernova che avrebbero potuto avvenire circa duemila anni fa, oggi possiamo dare una interpretazione scientifica a questo evento biblico.
Durata: 45 minuti

16:15

AstroStories: l’incontro con i protagonisti della nostra Scienza

La Cometa di Miss Mitchell.
1847 T1 Mitchell è una cometa non periodica scoperta il 1º ottobre 1847 da Maria Mitchell, astronoma. L’anno successivo, nel 1848, il Re di Danimarca Cristiano VIII, che era solito donare una medaglia d’oro ad ogni scopritore di comete, assegnò la medaglia d’oro a Miss Mitchell, che da quel momento divenne la prima donna a scoprire una cometa.
Durata: 15 minuti

16:30

Silica Glass e comete

Circa 28-29 milioni di anni nei cieli dell’Egitto avvenne una grande esplosione: una cometa penetrò nell’atmosfera frammentandosi e dando vita al Silica glass, il vetro del deserto libico. La storia dei Faraoni è legata a questo vetro di grande purezza, dato dalla fusione del materiale cosmico con la sabbia del deserto.
Durata: 30 minuti

17:00

L’alba dell’era spaziale

Un viaggio nel nostro Universo: dal nostro Sistema Solare e nella nostra Galassia. Con proiezione del video full dome L’alba dell’era spaziale.
Durata 1 ora.

Leggi

Locandina

Download